logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Zanè

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2022 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31       

News

Errore caricamento immagine.

INVITO AD UN USO RESPONSABILE DELL’ACQUA POTABILE


Premesso che le Autorità competenti hanno richiamato l’attenzione di tutte le istituzioni in ordine alle problematiche connesse con l’approvvigionamento e l’uso dell’acqua potabile, per fronteggiare il problema della siccità, con particolare riferimento alla necessità di assicurare il fabbisogno minimo di acqua per gli usi igienici ed alimentari;

 

Preso atto che la Regione Veneto con propria ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 37 del 3 maggio 2022 ha dichiarato lo stato di crisi idrica in tutto il territorio della Regione Veneto, ai sensi dell’art. 106 della L.R. 13.4.2001, n. 11 e della L.R. 16/8/2007, n. 40, a seguito delle anomale condizioni meteoriche e idrologiche;

 

Preso atto altresì della nota della Regione Veneto Prot. 279902 del 22 giugno 2022 a richiamo delle disposizioni di cui all’ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 37 del 3 maggio 2022 – azioni conseguenti;

 

Considerato che le condizioni meteoriche e idrologiche hanno quale conseguenza una minore disponibilità di risorse idriche dovuta al prolungarsi dell’assenza di precipitazioni atmosferiche di notevole quantità e durata;

 

Ritenuto di dover evitare l’utilizzo improprio dell’acqua potabile per l’innaffiamento di orti e giardini, il lavaggio di autoveicoli e simili e di spazi ed aree pubbliche e/o private ed emungimenti per scopi voluttuari, ciò al fine di riservare massima disponibilità all’uso domestico e civile;

 

Ritenuto pertanto di imporre una disciplina finalizzata al contenimento del consumo e alla limitazione degli sprechi di acqua al fine di garantire la fornitura di acqua potabile necessaria per l’uso domestico e civile;

 

 SI INVITA

 

1) la popolazione residente o avente attività sul territorio del Comune di Zanè di non utilizzare l’acqua potabile erogata dall’acquedotto cittadino per:

 

  •  il lavaggio di piazzali e vialetti, salvo documentata ed evidente situazione inerente l'igiene pubblica. In tal caso l'intervento sarà autorizzato dai competenti uffici comunali;
  • lavaggio di autoveicoli (con esclusione degli autolavaggi);
  • gli emungimenti per scopi voluttuari (fontane ornamentali, zampilli, piscine, etc.) qualora non dotati di dispositivi per il riciclo artificiale dell'acqua.

 

2) la popolazione residente o avente attività sul territorio del Comune di Zanè a non utilizzare l’acqua potabile erogata dall’acquedotto cittadino per innaffiamento di prati, giardini e orti con qualsiasi mezzo o apparecchiatura, fatto salvo l’uso di eventuali serbatoi per il recupero dell'acqua piovana.

 

3) gli eventuali proprietari di pozzi artesiani di attenersi alle disposizioni di cui all’ordinanza del Genio Civile PGN 4011/32.12.45 del 17 maggio 2000, che ordina in tutto il territorio della Provincia di Vicenza, tra le altre cose, che l’erogazione dei pozzi salienti a getto continuo, sia regolata con idonei dispositivi di chiusura, in modo da eliminare qualsiasi erogazione a bocca libera;

 

4) a ridurre i consumi domestici di acqua ai soli usi potabili ed igienici, adottando le “buone pratiche” indicate dal Comune di Zanè e la Società Viacqua nel proprio sito istituzionale.

 

Si precisa che sono esclusi dalla presente comunicazione:

  • agricoltori e floricoltori iscritti alla CCIAA;
  • le c.d. casette dell'acqua

 SI INFORMA

 

che eventuali ordinanze di divieto dell’uso dell’acqua potabile fornita dall’acquedotto, potranno essere successivamente adottate limitatamente a definite aree del territorio comunale, a seguito di comunicazione da parte di Viacqua di innalzamento della criticità riguardo alla disponibilità di risorsa idrica.

 

SI DISPONE

 

che la presente comunicazione sia resa pubblica mediante l'affissione all'albo pretorio comunale e diffusa con idonei strumenti per garantire la conoscenza ai cittadini che la devono applicare.

 

Zanè, 04 luglio 2022

 

 

Il Sindaco

Berti Roberto


Data ultimo aggiornamento: 04/07/2022
Via G. Mazzini, 21
P.Iva IT 00241790245
PEC: comune.zane.demografici@pec.altovicentino.it